Escambium Logo

Richiedi un’analisi gratuita del tuo Business e scopri dove puoi esportare il tuo prodotto Registrati

News

La Clausola di forza maggiore in tempi di Coronavirus

La clausola di forza maggiore internazionale aggiornata al 2020, un utile riferimento per la completezza dei contratti commerciali

5ba75df4e676972eaa699a8a5220ef207513497b570a9264b27243c0feafba09.jpg

Condividi

I contratti commerciali includono spesso causole di forza maggiore o di difficoltà, che stabiliscono i requisiti per stabilire che l'sistenza di un evento impedisce l'adempimento di una parte dei suoi doveri contrattuali. L'International Chamber Of Commerce, rappresentante istituzionale che promuove il commercio internazionale e un approccio globale alla regolamentazione, nel 2003 ha stilato una formula di tale clausola.
 
Come standard di riferimento internazionale, essa bilancia le legittime aspettative degli imprenditori riguardo alle prestazioni pattuite con la dura realtà, che le circostanze possono aver modificato al punto da rendere le prestazioni telmente difficili da costringere semplicemente a modificare il contratto.
L'epidemida di COVID-19 ha tuttavia superato anche tale sforzo previsionale, al punto da portare l'ICC ad aggiornare la formula della "Force Majeure and Hardship Clause", prendendo atto della necessità di una presentazione più semplice e di opzioni ampliate.
È particolarmente adatta per l'uso da parte delle PMI e ha ampliato le opzioni, fornendo un modello bilanciato da utilizzare nei contratti internazionali in qualsiasi giurisdizione, per aiutare le parti a negoziare, redigere contratti e aumentare la certezza del diritto.

Clicca QUI per scaricare il documento completo in inglese 

Contattaci

SEGUICI SUI SOCIAL

Iscriviti alla newsletter